Chiesa Santi Martiri Larinesi

domenica 1 gennaio 2012

Tipico esempio dell’architettura contemporanea è situata a pochi metri dall’Anfiteatro Romano, su un terreno donato dal dott. Mario Zappone ed è dedicata ai Santi Martiri Larinesi Primiano, Firmiano e Casto. I lavori iniziarono nel 1963 e fu consacrata nel 1982 da mons. Ruppi. I lavori subirono dei ritardi a causa della scarsità dei fondi, infatti fino al 1975 la chiesa si presentava priva di pavimentazione. Oggi, si presenta disposta su tre piani: in quello superiore si celebrano le messe, in quello centrale vi è la cripta e in quello inferiore si trova un piccolo teatro. Presenta un asola navata, la pianta è ottagonale, dai lati sono stati ricavati l’abside per il presbiterio e l’atrio. L’altare maggiore è in marmo giallo di Siena, i pavimenti sono di pietra di Trani. I frammenti ossei dei tre Santi sono conservati nell’altare in onice rosa di Portogallo.

 (Foto Roberto Zeoli)

 

  MENU  
 CONCORSI
 METEO LARINO
 RACCONTANDO LARINO
 SEZIONE BIBLIOGRAFICA
 VIDEO GALLERY
 LINK ISTITUZIONALI
 PHOTO GALLERY
 NEWS LETTER
 CONTATTI